Menù

Il Muro dell’Onestà

Una quinta realizzata in rete metallica (m.1,5 x m. 4) con moduli che raffigurano il volto stilizzato del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, uno sguardo che penetra. Il modulo e di cm.24,5 x 15,5 si ripete per ottantadue volte intervallati da nove moduli con la scritta “Guardo nella tua mente”, per evidenziare il lavoro e il metodo investigativo del generale. Nella parte destra dell’installazione ci sono tre colate di rosso, il sangue versato. Così la data dell’attentato 03 – 09 – 82 non sarà scritta ma rappresentata!

L’installazione è stata realizzata in via Colleggio Giusino accanto alla Biblioteca Centrale Regionale di Palermo nel contesto della Festa dell’Onestà, domenica 03 –  09 – 17.

 

installazione

Un uomo, uno sguardo, una data…

Anni di pittura, mostre, ma realizzare un’opera in memoria di un uomo come il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa è un esperienza che ti segna la vita. La prima preoccupazione è stata quella di non contaminare l’opera con orpelli e decorazioni. Ho voluto dare un messaggio diretto come il suo sguardo, uno sguardo che penetra e scruta le menti altrui. Il muro, perché è quello che ha trovato invece che collaborazione, è in bianco e nero come le foto dei giornali, ricordo indelebile nella memoria collettiva. L’unico colore il rosso, il sangue non può essere in bianco e nero!  

 

Caterina Guttuso

error: